Cronaca

Agropoli, aggredisce carabiniere in piazza Merola: arrestato pregiudicato

Aggressione ai carabinieri ad Agropoli, scatta l’arresto per un pregiudicato. I carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Francesco Manna, hanno tratto in arresto il 27enne Rosario Russo, pregiudicato del posto, per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane, con numerosi precedenti simili, ha aggredito un militare dell’Arma durante un controllo, procurandogli contusioni giudicate guaribili in 3 giorni.

Aggressione ai carabinieri in piazza ad Agropoli

L’episodio è avvenuto sabato notte in Piazza Merola, nei pressi del municipio, dove il 27enne si è reso protagonista di atti molesti e vessatori nei confronti dei titolari di una locale cornetteria, i quali, stufi di subire atteggiamenti intimidatori con annessi fastidi ad altri clienti, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri.

Giunti sul posto, nel procedere all’identificazione e perquisizione, l’appuntato dell’Aliquota Radiomobile è stato improvvisamente aggredito con veemenza e violenza dal 27enne, il quale, irritato per l’arrivo della pattuglia, è andato su tutte le furie inveendo contro i carabinieri fino ad aggredirli.

Il provvedimento

Bloccato e condotto in caserma, su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, il pregiudicato è stato tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button