Cronaca

Arrivano i vigili, prete “costretto” a fermare l’omelia della domenica

Agropoli, omelia interrotta per le multe ai fedeli. Caos durante le celebrazioni di domenica 19 settembre nella chiesa di San Francesco

Omelia interrotta ad Agropoli dove il sacerdote si è visto costretto a fermare la sua analisi del Vangelo a causa delle multe comminate ai fedeli che avevano parcheggio le loro auto nei pressi della chiesetta di San Francesco. In particolar modo – come riportato da InfoCilento – i fedeli avevano lasciato le auto in sosta lungo la strada provinciale che collega il porto con la baia di Trentova.

Agropoli, omelia interrotta per le multe ai fedeli

La fila di auto in sosta avrebbe causato disagi alla circolazione veicolare. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Agropoli il cui arrivo ha attirato l’attenzione dei fedeli che in quel momento si trovavano all’interno della  chiesa.

L’omelia interrotta

Don Calo Pisano ha dovuto così interrompere la celebrazione, recandosi all’esterno della chiesa con alcun fedeli. Dal comando dei caschi bianchi hanno spiegato: “Abbiamo invitato i proprietari delle auto a spostare le vetture e a parcheggiarle in una zona più consona, ma alcuni di loro nonostante i richiami non hanno voluto farlo”.

Articoli correlati

Back to top button