Cronaca

Agropoli: svastiche sul cineteatro Eduardo

AGROPOLI. Svastiche sul cineteatro intitolato ad Eduardo De Filippo. A darne notizia il sito de Il Mattino. A quanto pare i vandali avrebbero agito nel cuore della notte, imbrattando le pareti laterali e posteriori con vernice bianca e nera, usata per realizzare simboli inneggianti al nazismo.

Non è la prima volta che la facciata della struttura viene deturpata, nei mesi scorsi simboli simili erano già stati usati per segnare le facciate dell’edificio. Stavolta però il danno è maggiore. Secondo alcune voci indiscrete potrebbe trattarsi delle stesse persone.

Il direttore del teatro Pierluigi Iorio ha attaccato duramente i fautori di questo scempio: «io sono favorevole a qualsiasi forma di arte, e sono certo che alcuni graffiti, creati da veri e propri artisti, diano bellezza ai muri sui quali sono dipinti e al contesto urbanistico. Qui, però, siamo di fronte a un deficiente che ha voluto semplicemente sporcare un teatro, simbolo dell’arte e della cultura».

Articoli correlati

Back to top button