Cronaca

Allerta meteo, disposto lo stato di allarme in due comuni

In due comuni del Salernitano, i sindaci hanno predisposto lo stato di allarme a causa dell’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile. Il sindaco di Nocera Inferiore ha firmato lo stato di preallarme e l’ordinanza di evacuazione della zona pedemontana. Mentre, il sindaco di Cava de’ Tirreni ha dichiarato lo stato di allarme in alcune zone.

Allerta meteo, stato di allarme a Nocera Inferiore

Il Sindaco di Nocera Inferiore, Paolo De Maio, ha disposto con ordinanza in via precauzionale per l’evacuazione dei residenti della fascia pedemontana Montalbino e di via Santa Maria a Palo, a seguito dello stato di preallarme comunicato dalla Protezione Civile della Regione Campania. Presso la Casa Istituzionale è attivo il C.O.C.

Stato di allarme a Cava de’ Tirreni

Il sindaco di Cava de’ Tirreni, Servelli, ha disposto con ordinanza lo stato di allarme nelle zone ad elevato rischio idrogeologico R4 della parte Nord orientale della città. In particolare, l’allarme è diretto alle località di Citola, Monte Caruso e Diecimare. In queste zone, gli abitanti sono invitati a lasciare le abitazioni.

In caso di necessità, i residenti potranno recarsi presso i locali della scuola media Santa Lucia,

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button