Cronaca

Ancora truffe agli anziani: questa volta a provarci sono falsi addetti Enel

Ancora truffe agli anziani: questa volta a provarci sono falsi addetti Enel.


MONTESANO SULLA MARCELLANA. Continua la lunga serie di episodi ai danni di anziani di Montesano sulla Marcellana. Oggi, infatti, si è registrato un nuovo tentativo di truffa.

Un sedicente addetto Enel, dopo aver bussato alla porta di un anziano, ha chiesto di poter controllare le bollette dell’elettricità e valutare insieme a lui un’offerta più vantaggiosa.

L’anziano nonnino, insospettitosi per l’insistenza, ha chiesto bonariamente all’uomo di andare via.

Per nulla intimorito, il sedicente addetto è passato alle maniere forti minacciando l’uomo di chiamare i carabinieri se non lo avesse fatto entrare in casa.

L’anziano, per nulla intimorito, ha minacciato a sua volta l’uomo di allertare lui le Forze dell’Ordine.

Per uno strano scherzo del destino, durante il battibecco tra i due, è sopraggiunta proprio una volante dei carabinieri di passaggio lungo la strada principale e alla sua vista il malvivente ha desistito dall’intento e si è allontanato.

Un’altra anziana, dopo aver negato ai falsi addetti di entrare in casa, è stata minacciata di ricevere il distacco della corrente se non avesse provveduto a collaborare.

Anche in questo caso, i malviventi hanno desistito dall’intento dopo aver capito che la donna non avrebbe ceduto ai ricatti.


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button