Cronaca

Anziano investito sulla Statale 18 a Sapri: dopo settimane è morto l’85enne Antonio Scarpitta

Dopo settimane in bilico tra la vita e la morte, alla fine è morto Antonio Scarpitta, l’anziano investito da un’auto sulla Statale 18 a Sapri.

L’anziano investito a Sapri non ce l’ha fatta: è morto a 85 anni

Antonio Scarpitta non ce l’ha fatta: dopo settimane di dolori, è morto l’85enne investito da un’auto sulla Statale 18 a Sapri.

Lo scorso 25 agosto, l’uomo era stato travolto da una Volkswagen Golf con a bordo un 45enne. Ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale Immacolata, Scarpitta aveva riportato diverse ferite e fratture agli arti inferiori, al bacino e al cranio.

Dopo l’incidente, l’uomo a bordo dell’auto non si era nemmeno fermato a soccorrerlo, ma dopo alcune ore è stato individuato e arrestato per omissione di soccorso e lesioni gravi.

La comunità di Sapri è dunque in lutto per la tragica dipartita di Scarpitta. La salma dell’85enne è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per un eventuale autopsia.

Articoli correlati

Back to top button