Morigerati, armi e munizioni nel pollaio: arrestato 55enne

armi-nascoste-pollaio-morigerati-arrestato

Armi nascoste nel pollaio, arrestato un 55enne a Morigerati on l'accusa di detenzione di armi clandestine, detenzione illegale e ricettazione

Le armi nascoste in un pollaio. È quanto scoperto dai carabinieri del nucleo operativo di Sapri con il supporto del nucleo cinofili di Sarno. Un 55enne già noto alle forze dell’ordine aveva nascosto nel suo appartamento di Morigerati e nel pollaio tre fucili da caccia, di cui uno con la matricola abrasa, una pistola a tamburo carica e 50 cartucce.

Armi nascoste nel pollaio, la scoperta a Morigerati

Il 55enne – come riportato da Il Mattino – è stato arrestato con l’accusa di detenzione di armi clandestine, detenzione illegale e ricettazione. L’uomo è stato individuato durante una attività sul territorio e sottoposto a perquisizione. Alcuni  fucili erano stati nascosti in una intercapedine del sottotetto, mentre la pistola carica è stata rinvenuta nella tasca di un giubbino.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG