Cronaca

Avvistati due cervi a Campagna, pronta una cabina di regia per proteggerli

Il sindaco Monaco: "un segnale importante che dobbiamo cogliere"

Avvistati per la prima volta nella storia due cervi a Campagna, precisamente in località Camaldoli. Gli esemplari, un maschio e una femmina, sono stati registrati da una telecamera di sorveglianza e fotografati. L’avvistamento ha subito destato l’interesse delle autorità e delle associazioni animaliste che hanno confermato come la presenza degli ungulati sia indice di un’ottima qualità ambientale e dell’assenza di disturbo. Allo stesso tempo non è però mancata la preoccupazione degli enti animalisti data dall’approssimarsi della stagione venatoria 2021/2022.

Cervi avvistati a Campagna: il sindaco “un segnale che dobbiamo cogliere”

A tal proposito oggi pomeriggio è stata fatta una riunione alla presenza del Sindaco di Campagna Roberto Monaco, del consigliere comunale Massimo D’Ambrosio e dei capi-caccia e capi-nucleo di enti animalisti. Così ha commentato il Sindaco di Campagna: “La presenza di questi animali è un segnale importante che dobbiamo accogliere, anche per fare in modo che quello che oggi potrebbe essere un passaggio casuale, un giorno possa diventare uno stanziamento fisso di questi animali nel nostro territorio“.

avvistati-due-cervi-campagna-cabina-regia-proteggerli

È poi intervenuto Mario Minoliti dell’associazione accademia Kronos – Salerno: “L’incontro di stasera è stato importante prima di tutto perché ha permesso di venire a conoscenza della presenza di questi animali nel territorio di Campagna. È necessario creare una cabina di regia dovrà dettare le indicazioni ai partecipanti affinché si sappia bene cosa fare e prendere le dovute precauzioni e provvedimenti“.

Enrico Giorgio

Enrico Giorgio ha 23 anni ed è di Campagna. Studente di giurisprudenza e appassionato di giornalismo, ambizioso e sempre desideroso di imparare tutto il possibile dal meraviglioso cammino della vita

Articoli correlati

Back to top button