Flash mob a Battipaglia: si canta sui balconi contro il coronavirus

battipaglia flash mob

Anche la città di Battipaglia ha aderito all'iniziativa nazionale dei flash mob, che ha coinvolto tutta l'Italia in un unico abbraccio di speranza

Anche la città di Battipaglia ha aderito all’iniziativa nazionale dei flash mob, che ha coinvolto tutta l’Italia in un unico abbraccio di speranza. In piena emergenza coronavirus, gli italiani, costretti in casa dai decreti del governo, non rinunciano a far sentire la loro voce. L’invito al flash mob lanciato sui social ha avuto il suo effetto.

Da Nord a Sud, isole comprese, tanti gli italiani che hanno aderito al flash mob. Un evento partito dal basso, sostenuto anche da politici, associazioni, amministratori. e Battipaglia non ha fatto eccezione.

Flash mob a Battipaglia: una speranza contro il coronavirus

A Battipaglia, l’iniziativa è partita alle ore 20, organizzata da Vincenzo Cesaro (amministratore del gruppo Facebook “Sei di Battipaglia il Vero“). In tutti i quartieri della città, migliaia di persone si sono affacciate dai balconi delle loro abitazioni, cantando e – in alcuni casi – anche con fuochi d’artificio.

Il video


Leggi anche:

 

TAG