CronacaSenza categoria

Battipaglia, Forza Nuova chiede l'istituto chimico industriale

Battipaglia, Forza Nuova chiede l’istituto chimico industriale


Nel quadro del completamento dell’offerta formativa-scolastica a Battipaglia, è imperativo categorico chiedere istituzione di una sezione distaccata dell’istituto tecnico-industriale a indirizzo chimico Basilio Focaccia di Salerno.

Questa è una richiesta che viene dal territorio in considerazione dell’elevato numero di studenti battipagliesi che frequentano il Focaccia e dal fatto che Battipaglia è sede di un importante distretto industriale chimico della plastica di valore mondiale e in continua espansione.

Tale distretto chimico-industriale ha bisogno di strutture scolastiche ed organismi formativi in loco, su di un territorio da fertilizzare. In un caso simile, la Provincia di Salerno ha assegnato il professionale ad indirizzo multimediatico a Giffoni, per la presenza in loco del Festival del Cinema per ragazzi e per la costruenda “multimedia valley”.

D’altro canto a Bellizzi, la Provincia ha assegnato una sezione distaccata dell’Istituto tecnico industriale ad indirizzo aeronautico “Mattei” di Eboli, per la presenza dell’aeroporto (pur non esistendo industrie aeronautiche sul territorio).

Del resto, l’Istituto Mattei non offre un programma formativo confacente alla struttura industriale di Battipaglia, salvo informatica ed elettronica generalista comune a tutti gli istituti tecnici industriali: e per questo bisogna guardare al Focaccia di Salerno, i cui dirigenti scolastici , nonché la Provincia, non potranno esimersi dall’ascoltare le esigenze di Battipaglia. Inoltre, sarebbe bene coinvolgere nel progetto anche Confindustria e Camera di Commercio.

La soluzione consiste nel trovare un immobile del nostro patrimonio comunale in cui allocare la scuola.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto