Beve a Cheshire: arrestata l’icona del calcio inglese Rooney

Chi non conosce il grande Wayne Rooney l’attaccante dell’Everton che con la nazionale inglese ha avuto modo di giocare ben 3 mondiali? Penso che in tanti ricordano le sue gesta e seguono ancora le sue performance nel calcio anglosassone. Tuttavia, secondo il “Daily Mirror” il calciatore non se la sta passando tanto bene.

Wayne è stato fermato dalla polizia perché stava bevendo alla guida in una zona di Cheshire (vicino casa sua) era di ritorno da una serata passata in un bar a poche miglia dalla sua dimora, un errore che gli è costato molto caro.

E così, proprio nel periodo in cui i suoi ex compagni di squadra della nazionale sono impegnati nelle qualificazioni del mondiale, il classe ’85 ha dovuto fare i conti con la dura polizia inglese. Rooney sta facendo molto bene all’Everton e si spera che questo piccolo intoppo non comprometta il suo andmameto.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button