Cronaca

Camerota: turista rischia di annegare a causa di un malore, salvato dai bagnini

Ha rischiato di annegare a largo della spiaggia del Mingardo a causa di un malore improvviso. È successo oggi, 12 luglio, nello specchio d’acqua di fronte il villaggio Black Marlin Club, dove R.D., turista 32enne di Avellino, ospite della struttura ricettiva, è stato soccorso da un intervento celere degli addetti al salvamento.

Tragedia sfiorata a Camerota: bagnate ha un malore in acqua e rischia di affogare

I bagnini Rocco Gigi e Ruggero Milo hanno immediatamente avvertito il pericolo e hanno attivato il protocollo di soccorso in mare per trarre il salvo il 32enne colpito da improvvisi crampi muscolari. Il turista si trovava a circa 35 metri dalla spiaggia. Rocco e Ruggero, non senza difficoltà, lo hanno accompagnato a riva tra gli applausi dei presenti e il sospiro di sollievo dei familiari.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto