Cronaca

Eboli, ancora maltrattamenti sugli animali: cane trovato legato in un sacco

Ancora cani maltrattati ad Eboli. Dopo il duplice ritrovamento di ieri in località San Nicola Varco, i volontari della Lega Nazionale per la difesa del Cane si sono imbattuti in un cane con le zampe legate e chiuso in un sacco.

Cani maltrattati ad Eboli, un altro caso

Il cane – per fortuna sopravvissuto – è stato chiamato Salvo dalle volontarie che lo hanno trovato e chiamato Salvo. Vista la somiglianza potrebbe trattarsi del figlio di Libero, sopravvissuto all’episodio di ieri.


cani-maltrattati-eboli-cane-legato-sacco-18-gennaio


Le condizioni di Salvo

L’animale è stato trovato all’interno di un sacco, legato in modo da non potersi svincolare, con la zampa anteriore sinistra spezzata.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button