Eboli, ancora maltrattamenti sugli animali: cane trovato legato in un sacco

cani-maltrattati-eboli-cane-legato-sacco-18-gennaio

Cani maltrattati ad Eboli, un altro episodio: cane chiuso in un sacco e con una zampa spezzata. Secondo caso in meno di ventiquattro ore

Ancora cani maltrattati ad Eboli. Dopo il duplice ritrovamento di ieri in località San Nicola Varco, i volontari della Lega Nazionale per la difesa del Cane si sono imbattuti in un cane con le zampe legate e chiuso in un sacco.

Cani maltrattati ad Eboli, un altro caso

Il cane – per fortuna sopravvissuto – è stato chiamato Salvo dalle volontarie che lo hanno trovato e chiamato Salvo. Vista la somiglianza potrebbe trattarsi del figlio di Libero, sopravvissuto all’episodio di ieri.


cani-maltrattati-eboli-cane-legato-sacco-18-gennaio


Le condizioni di Salvo

L’animale è stato trovato all’interno di un sacco, legato in modo da non potersi svincolare, con la zampa anteriore sinistra spezzata.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG