Cronaca

Capaccio, cadavere ritrovato sulla spiaggia: a un anno dall’identificazione, ancora all’obitorio

A quasi un anno dal ritrovamento del cadavere sulla spiaggia di Capaccio, il corpo si trova ancora all’interno dell’obitorio del cimitero di Capaccio Paestum.

 

Cadavere sulla spiaggia, dopo un anno ancora nell’obitorio

Un cadavere venne ritrovalo il 15 marzo dell’anno scorso sulla spiaggia da una scolaresca in gita. Si trattava di una 49enne di Pagani, R.L., scomparsa dopo aver lasciato l’auto in divieto di sosta a Maiori. Al momento del ritrovamento, ci fu la diffusione degli orecchini che la donna indossava e dopo poco ci fu l’identificazione.

Il corpo della donna sarebbe rimasto in acqua tra le 48 e 72 ore, probabilmente dopo esserci caduta in seguito ad un malore.

Nonostante il riconoscimento effettuato dai familiari, il copro della donna si trova ancora nell’obitorio del cimitero di Capaccio Paestum.

Articoli correlati

Back to top button