Cronaca

Capaccio. Il sindaco Palumbo: «Episodio anomalo all’Ufficio Tributi»

CAPACCIO. Il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo torna sul singolare episodio scoperto questa mattina all’Ufficio Tributi, dove ignoti si sono introdotti questa notte, apparentemente senza rubare nulla.

Per il sindaco Palumbo è un «tentativo di furto anomalo»

«E’ stato un tentativo di furto a dir poco anomalo proprio oggi che stiamo mettendo mano alla parte più spinosa, i tributi non pagati da grandi, medi e piccoli contribuenti». Si esprime così il primo cittadino, evidenziando il sospetto che l’episodio possa essere legato proprio all’invio, da parte del Comune, dei solleciti di pagamento ai cittadini che non sono ancora in regola con la Tari.

«Se dovesse essere stato sottratto qualche documento – aggiunge Palumbo -, sarà ristampato perché, ovviamente, eseguiamo periodicamente il backup di tutti i dati. Ribadisco che coloro che non hanno pagato fino ad oggi i tributi li dovranno pagare, partendo proprio dai grandi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button