Cronaca

Minori in coma etilico dopo il “Mak P”, scatta la chiusura per un lido a Capaccio Paestum | Titolare denunciata

La titolare dello stabilimento balneare è stata denunciata dai carabinieri

Scatta la chiusura per 3 mesi di un lido a Capaccio Paestum dove si è svolto il “Mak P“, con alcuni minori trasportati in ospedale in coma etilico. Lo riporta anche Stiletv.it. 

Minori in coma etilico dopo i”Mak P”, chiuso un lido a Capaccio Paestum

La titolare della struttura, all’esito di specifica attività investigativa condotta dai carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, è stata anche denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button