Dieci ore di lavoro, niente contratto e 3 giorni di ferie estive: la proposta di un commerciante in Campania

cartello-proposta-lavoro-salerno

Un cartello esposto sulle vetrate di un negozio in Campania, e la curiosità di scoprire di cosa si tratta: ecco la proposta di lavoro che sa di sfruttamento

Un cartello esposto sulle vetrate di un negozio in Campania, e la curiosità di scoprire di cosa si tratta: una proposta di lavoro che sa di sfruttamento.

Dieci ore al giorno e niente contratto: una normale proposta di lavoro in Campania

Un cartello come tanti, che accende la speranza di chi cerca lavoro e non ne vede nemmeno l’ombra all’orizzonte: ma la delusione è dietro l’angolo.

Dieci ore di lavoro

Il panificio che ha esposto questo cartello chiede, al fortunato che otterrà il lavoro, di essere presenti 7 giorni su 7, dalle 7.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 21. Il compenso? 500 euro per i primi 3 mesi di “prova”, se poi l’impiegato solerte si comporta bene, il titolare/benefattore aumenterà a 750. La domenica è concesso il riposo per mezza giornata.

Il contratto

Dal momento che non è necessario i contributi sulle nuove assunzioni, il negozio somministrerà un contratto part time di 20 ore settimanali. D’estate i giorni di ferie, ad agosto, sono addirittura 3.

TAG