Cronaca

Eboli, altre due case popolari assegnate senza requisiti

Case popolari ad Eboli, scoperte due assegnazioni irregolari. Uno dei due destinatari rischia una denuncia penale

Altre due case popolari assegnate in maniera irregolare ad Eboli. È quanto scoperto dagli uomini della Polizia Municipale che hanno ascoltato i titolari delle abitazioni, uno dei quali rischia una denuncia penale. Il soggetto in questione ricopre un importante ruolo religioso in città in veste laica.

Case popolari ad Eboli, altre assegnazioni irregolari scoperte

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Cittàstando alla verifica degli atti, le due case (una al rione Molinello, l’altra neo pressi della chiesa di San Bartolomeo) sarebbero state assegnate senza che i destinati avessero i requisiti necessari. Per questo motivo si sono dovuti presentare al comando della Polizia Municipale.

Articoli correlati

Back to top button