Case vacanza abusive tra Amalfi e Atrani: riscontrati almeno 8 casi

case-vacanza-abusive-amalfi-atrani

Case vacanza abusive tra Amalfi e Atrani, in Costiera Amalfitana: la Polizia Locale ha riscontrate almeno 8 casi. Emesse diverse sanzioni

Case vacanza abusive tra Amalfi e Atrani, in Costiera Amalfitana: la Polizia Locale ha riscontrate almeno 8 casi. Emesse diverse sanzioni.

Continua il fenomeno delle case vacanza in Costiera Amalfitana

Continua la truffa delle case vacanza abusive nei luoghi di villeggiatura in provincia di Salerno: l’ennesimo caso è stato scoperto in Costiera Amalfitana, tra i comuni di Amalfi e Atrani.

La Polizia Locale, guidata dal comandante Agnese Martingano, ha scoperto nelle scorse settimane almeno 8 casi di strutture illecite perché sprovviste dei necessari titoli autorizzativi. Per questo motivo sono state elevate sanzioni pari a 3mila e 300 euro per ognuno dei titolari degli alloggi.

Si è scoperto, infatti, che i clienti ospitati, oltre alle somme della locazione (intascate in nero), avevano finanche versato il corrispettivo della tassa di soggiorno, ovviamente mai corrisposta al Comune di Atrani.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG