Castelcivita, muore dopo essere stato dimesso dall’ospedale: mercoledì l’autopsia

Tac guasta

Si terrà nella giornata di mercoledì prossimo l’autopsia sul corpo di Vito Mastascusa, il 67enne morto dopo essere stato dimesso in due diversi ospedali

Potrebbe trattarsi di un caso di malasanità quello che è accaduto al 67enne di Castelcivita Vito Mastascusa, morto dopo essere stato dimesso per due volte dall’ospedale.

Muore dopo le dimissioni dall’ospedale

Il 67enne aveva accusato un malore e si era recato all’ospedale di Roccadaspide per accertamenti. Qui i medici dopo gli esami di routine, non avendo trovato motivazioni per il ricovero, lo dimettono. Nei giorni a venire l’uomo, febbricitante e dolorante, si reca presso l’ospedale di Eboli. Ma anche qui i medici lo dimettono.

L’uomo morirà poi a casa e il medico si rifiuterà di firmare il certificato medico.

L’autopsia

Si terrà nella giornata di mercoledì prossimo l’autopsia sul corpo di Vito Mastascusa, il 67enne morto dopo essere stato visitato e dimesso in due diversi ospedali.

TAG