Cronaca

Shock in Cilento, bagnino “salva” una medusa e viene aggredito sulla spiaggia

Paura a Castellabate, bagnino salva una medusa e viene aggredito sulla spiaggia. I fatti sono avvenuti ieri, lunedì 16 agosto

Attimi di paura a Castellabate, dove nella giornata di ieri lunedì 16 agosto, un bagnino ha “salvato” una medusa dall’uccisione ma è stato aggredito da un bagnante.

Castellabate, salva medusa e viene aggredito in spiaggia

Il bagnino, un ragazzo di 26 anni residente a Montecorice, quando ha visto che alcuni bagnanti stavano per tirare fuori dall’acqua una medusa, è intervenuto per dissuaderli. Una scelta che non è andata a genio ad un bagnante che lo ha aggredito e preso a pugni. Per il giovane – come scrive anche l’odierna edizione de La Città – è stato necessario il trasporto in ospedale. I fatti si sono verificati sulla spiaggia in località Lago.

 

Articoli correlati

Back to top button