Cronaca

Dramma a Cava de’ Tirreni: giovane madre positiva al Covid muore in ospedale | Non era vaccinata

Cava de' Tirreni, donna morta in ospedale: non aveva il vaccino anti Covid la 38enne stroncata da un arresto cardiaco

Dolore a Cava de’ Tirreni dove una donna non vaccinata è morta tre giorni dopo aver scoperto di essere positiva al Covid. La 38enne A.R., originaria di Scafati ma residente nella frazione Passiano della cittadina metelliana, è deceduta a causa di un  arresto cardiaco. 

Cava de’ Tirreni, donna non vaccinata contro il Covid morta in ospedale

Aveva accusato i primi sintomi influenzali, con la temperatura corporea andata oltre i 38 gradi. Nel giro di poche ore la situazione è precipitata, arrivando al tragico epilogo. Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, la donna viveva a Passiano con la figlia e la sorella. L’ambulanza del 118 l’ha prelevata nella serata di lunedì 18 ottobre, dopo aver accusato problemi di natura respiratoria. Il medico aveva già effettuato un primo massaggio cardiaco.

La tragedia

La donna è stata trasferita di corsa in ospedale dove il tampone a cui è stata sottoposta ha fatto emergere la positività al Covid. Un arresto cardiaca l’ha stroncata. La salma è stata liberata poche ore dopo.

Un’altra mamma lotta per la vita

Lotta per la vita Antonietta, giovane mamma di Montano Antilia, risultata positiva al Covid nel periodo di Ferragosto mentre era in attesa della seconda figlia, purtroppo morta dopo essere nata prematura.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button