Cronaca

Cavese: Rosafio affonda il Monopoli, metelliani in zona playoff

Splendida vittoria per la Cavese di mister Modica al “Veneziani” di Monopoli, che torna a casa con 3 punti preziosissimi in chiave playoff.

Cavese: Rosafio affonda il Monopoli

Un eurogol dell’ex Marco Rosafio regala il secondo successo consecutivo in trasferta per i metelliani, dopo il match di recupero di Viterbo giocato mercoledì. Modica schierava dopo diverse partite d’assenza il regista Migliorini ,che era rientrato negli ultimi minuti a Viterbo, e spostava Silvestri a terzino destro, al centro coppia difensiva composta da Manetta e Bacchetti (altro ex della partita).

Invece per il Monopoli di Scienza, tante assenze, soprattutto quelle di Mangni squalificato e Sounas. Primo tempo da incorniciare per la squadra di Modica che propone un calcio spettacolare, al 20’ Rosafio , che risulterà il migliore in campo, serve Fella, che liscia clamorosamente il pallone da buona posizione.

Al 28’ è lo spagnolo Sainz-Maza ad impensierire Pissardo. Al 32’ il gol : Sainz-Maza serve perfettamente Rosafio sul filo del fuorigioco, che in dribbling poi mette a sedere il portiere pugliese per lo 0-1. La Cavese potrebbe raddoppiare in più di un ‘ occasione, la più pericolosa con una punizione di Sainz-Maza che Pissardo riesce a deviare all’incrocio dei pali.

Al 43’ Rosafio tenta di ripetersi scartandosi stavolta l’intera difesa del Monopoli, Fabris salva in corner. Nella ripresa fuori subito per la Cavese Manetta ammonito e dentro Bruno che si sistema a destra. Il Monopoli alla ricerca del pari si rende pericoloso subito al 51’ con un palo di Berardi, servito da una bella giocata di Paolucci. Al 54’ è Gerardi che non trova la porta servito dall’ex Donnarumma.

La Cavese al 62’ si fa rivedere in avanti con Sainz-Maza che ci prova in rovesciata, la conclusione termina di poco a lato. Poi i due tecnici attingono dalle rispettive panchine: dentro per i pugliesi Maimone e Mariano, Modica risponde con Magrassi e Buda. Al 82’ il Monopoli colpisce un altro legno, sugli sviluppi di un corner è Gerardi a saltare di testa con la traversa che salva la Cavese. Dopo 5’ di recupero la Cavese torna a casa con una preziosa vittoria che porta i metelliani a quota 46 punti in classifica in piena zona playoff al nono posto.

Monopoli-Cavese 0-1: il tabellino

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Gatti, De Franco, Mercadante (57′ Montanaro); Fabris, Paolucci, Scoppa(K), Zampa (70′ Mariano), Donnarumma; Berardi (70′ Maimone), Gerardi.
A disp.: Crisanto, Guido, Sanzone, Mi. Ferrara, Maimone, Mariano, Mangione, Cavallari, Antonacci.
Allenatore: Giuseppe Scienza.
CAVESE (4-3-3): De Brasi; Silvestri, Manetta (45′ Bruno), Bacchetti, Filippini (65′ M. Ferrara); Tumbarello (57′ Nunziante), Migliorini, Favasuli(K) (71′ Buda); Rosafio (71′ Magrassi), Fella, Sainz Maza.
A disp.: Bisogno, Palomeque, Castagna, De Rosa, Agate, Flores Heatley, La Ferrara.
Allenatore: Giacomo Modica.
Arbitro: Alessio Clerico (Sez. AIA di Torino)
ASSISTENTI: Massimino (Cuneo) e Zaninetti (Voghera)
AMMONITI: Manetta,Silvestri, Palomeque(dalla panchina), Bacchetti, Migliorini, (C), Donnarumma (M)

MARCATORE: 32’ Rosafio (C)

NOTE: Spettatori 2000, con un centinaio giunti da Cava de’ Tirreni. Angoli 8-3. Recupero: 1’ pt. e 5 st.

 

CARMINE CAPUTANO

Articoli correlati

Back to top button