CronacaSenza categoria

Cavese sconfitta dal Gladiator, scivola al quarto posto

Nella penultima giornata di campionato di Serie D del Girone I, la Cavese di Emilio Longo esce sconfitta dalla stadio Piccirillo di Santa Maria Capua Vetere per 1 rete a 0 dagli uomini di Grimaldi Teore già salvi. Gol di Scielzo nei primi 10’ della ripresa. Dopo un buon primo tempo dove i metelliani avevano avuto anche qualche azione interessante, nella ripresa al gol ospite la squadra bianco blu non ha saputo reagire, sconfitta in terra sammaritana che fa scivolare i metelliani  nella griglia play-off  dal secondo posto in classica ora appannaggio dell’Igea Virtus, al quarto, perché il Rende con gli stessi punti della Cavese 63 è in vantaggio negli  scontri diretti.

Cronaca: nel primo tempo gli ospiti ci provano prima al 18’ con Ciarcià che dalla distanza impegna Patella, poi al 20’ con un bel tiro di Rossi che finisce a lato; al 25’ primo cambio per i locali esce per infortunio il giovane Falivene entra Di Franco. Al 33’ errore di Galullo in disimpegno, in contropiede Scielzo arriva al tiro ma Conti para. Al 35’ ancora Ciarcià su punizione, Patella esce male, Riccio di testa mette alto. Al 43’ Giannattasio, autore di una buona partita mette in mezzo mail tiro di Rossi viene stoppata dall’ex, peraltro  cavese doc Ciro Manzi.

Nella ripresa Longo cambia subito dentro Celiento per un opaco Bellante, al 10’ arriva il gol partita Leone lasciato colpevolmente solo crossa per Scielzo che anticipa Padovano realizzando 1 a 0. La reazione della Cavese  è timida, da annotare solo due occasioni nel finale al 39’ Ciarcià per Gabrielloni che tenta un pallonetto, pallone alto, la più pericolosa con Celiento che dopo una serie di finte serve Giglio che di testa si vede negare la gioia  del gol da Patella. Domenica al Lamberti ultima partita di campionato, prima dei play-off, contro il Sersale già retrocesso in eccellenza calabrese.

GLADIATOR: Patella, Alterio, Capitelli (29’ st Brogna), Pontillo, Lagnena, Manzi, Anzalone, Falivene (25’ pt Di Franco), Pastore, Leone, Scielzo (40’ st Odierna). A disposizione: Di Donato, Zanfardino, Di Fiore, D’Anna, De Carolis, Varriale. Allenatore: Grimaldi.

CAVESE: Conti, Padovano, Loreto, Ciarcià, Galullo, Riccio, Bellante (1’ st Celiento), Alleruzzo (37’ st Golia), Gabrielloni, Rossi, Giannattasio (17’ st Giglio). A disposizione: D’Amico, Uliano, Montuori, Armenise, Nunziante, Greco. Allenatore: Longo.

ARBITRO: Bianchini (Terni). Assistenti: Salvatore (Moliterno) e Contini (Matera).

RETI: 10’ st Scielzo.

NOTE. Spettatori: 400 circa. Ammoniti: Ciarcià (C), Leone (G), Giannattasio (C), Rossi (C), Lagnena (G). Calci d’angolo: 5-2 per la Cavese. Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button