Cronaca

Malore sul percorso della salute, morto operaio di Nocera Inferiore

Inutili i soccorsi, per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Tragedia a Nocera Superiore, dove nella giornata di ieri, 6 maggio, il 51enne Alessandro Capaldo è morto sul percorso della salute Green Day. L’uomo stava svolgendo attività fisica quando si è improvvisamente accasciato a terra. Sarebbe stato stroncato da un infarto.

Colto da malore sul percorso della salute: morto operaio di Nocera

L’uomo era andato a fare una passeggiata quando si è accasciato al suolo, colto da un malore improvviso. L’allarme è stato lanciato da un passante che aveva notato a terra la sagoma di un corpo. Poco dopo sul posto sono giunti i carabinieri e gli agenti della polizia municipale.

Come riporta Il Mattino, la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Umberto I. La procura della Repubblica potrebbe incaricare un medico legale per meglio approfondire le cause del decesso.

Articoli correlati

Back to top button