Musica

Ciao Carolina: ecco la canzone di Polix per la morte della 17enne di Giffoni

GIFFONI VALLE PIANA. Si chiama “Ciao Carolina” ed è la canzone che il rapper Polix ha voluto dedicare a Carolina Zoccola, la 17enne di Giffoni Valle Piana scomparsa pochi giorni fa.

Un evento che ha sconvolto l’intera comunità. Il rapper Polix era cugino ed amico di Carolina.

Nelle zone limitrofe tante persone conoscevano la giovane e sono rimasti scioccati dal dramma che si è consumato mentre la ragazza si avviava come tutti i giorni verso scuola.


http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/morte-17enne-giffoni-stroncata-malore-improvviso/


Il video

Ecco il video della canzone “Ciao Carolina”

https://youtu.be/j5PbebQSwWQ


Il testo

Ecco il testo della canzone “Ciao Carolina”

Troppo veloce sei andata via
troppo amaro è stato il tuo addio
non voglio credere in Dio

Le lacrime si trasformano in parole
voglio sentire ancora il tuo calore

Il tuo sorriso rimane ai miei occhi qualcosa di meravigliosamente indescrivibile
Ho paura di credere in tutto ciò ormai un sentimento non ho

E te ne sei andata forse un po’ troppo giovane

Ho un nodo fisso in gola e non passano ste ore

ti volevamo con noi a vivere questa vita

ma è il momento di farci forza
e ogni giorno è una nuova sfida

Il tuo ricordo vivrà per sempre nel cuore della nostra gente

Il tuo sorriso meraviglioso è sempre fisso in mente

e la tua voce squillante che rimbomba nelle tempie

Hai sofferto troppe pene e ti sei addossata tutto il male
eri la più solare
e avevi tanto amore da dare

sorridimi dal cielo come solo tu sai fare

Sei il migliore suono di questa strumentale

è il momento di ascoltarmi
ti dedico sta melodia

perché sei come una rosa blu
che col tempo vola via

Si nu ricord ca riman p’ semp
stai semp rind o cor
si cchiù lucent ro sol
si c’stai famm nu segn
a vit è tropp infam
e se stai ind è vicinanz
pruteggc a luntan

Un saluto dalla tua famiglia
quella che c’è stata sempre

Hai lasciato un vuoto incolmabile

Ma è come se fossi ancora presente

E adesso già ci manchi

Troppi i volti infranti in questi giorni
tanti pianti
tante sono le cose di cui avrei voluto parlarti


 

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button