Club Granata Salerno 2010 in lutto: gli estremi saluti a zio Mimì

Sembra incolmabile il dolore di amici, parenti e i familiari del Capoluogo per la scomparsa di zio Mimì Leone, uno dei pochi pilastri di una Salerno antica

SALERNO. Sembra incolmabile il dolore di amici, parenti e i familiari del Capoluogo per la scomparsa di zio Mimì Leone, uno dei pochi pilastri di una Salerno antica che progressivamente sta scomparendo. Il presidente del Club Granata Salerno 2010 Salvatore Orilia (insieme a tutti i soci) ha presentato gli ultimi saluti ad un personaggio storico per la comunità, un anziano signora che con schiettezza rispondeva con la dovuta grinta ad una modernità sempre più frenetica e insensibile.

 

TAG