Senza categoria

Concorso Playenergy dell’Enel: l’Ipsia di Sapri prima in Italia su 2100 scuole

SAPRI. Gli studenti dell’Ipsia di Sapri creano, inventano e portano in alto il nome dell’Istituto di Istruzione “Leonardo da Vinci” di Sapri. Nell’ambito del programma formativo promosso da IGS- Impresa Giovani Studenti, gli studenti della V A Indirizzo Ipsia, riuniti nella società di Tecnica Solare spa, si sono distinti a livello nazionale per la loro capacità di creare un prodotto tecnologico all’avanguardia e ad alta efficienza energetica, in grado di fornire elettricità, in modo del tutto ecosostenibile, in contesti in cui sarebbe difficile reperire fonti di alimentazione elettrica. La valigetta multimediale, ideata e realizzata dagli studenti, ha un funzionamento molto semplice: 2 pannelli fotovoltaici generano elettricità convertendo l’energia solare e ricaricando gli accumulatori presenti all’interno.

Quando, poi, i dispositivi presenti nella “SolarBox” richiedono più energia, un circuito di gestione ne preleva dalle batterie la quantità necessaria per il corretto funzionamento di ogni dispositivo. Potrebbe essere di grandissima utilità per le organizzazioni internazionali in situazioni di emergenza, come ad esempio nelle missioni umanitarie, oppure per enti pubblici e associazioni sanitarie e di protezione civile, in caso di emergenze naturali. Guidati dai docenti di indirizzo e da un trainer esterno di IGS, il percorso formativo si è arricchito di numerosi riconoscimenti e successi. 2 vittoriose partecipazioni e presentazioni, una Provinciale (ad Eboli) ed una Regionale (a Napoli), hanno consentito agli studenti di prendere parte alla fase Nazionale a Rimini lo scorso 27 ottobre dove sono stati presentati e premiati i migliori lavori realizzati nelle scuole italiane. Gli studenti sono stati invitati poi al Blue Fest, organizzato da Legambiente in Basilicata e hanno ricevuto, alla Città della Scienza di Napoli, da parte di Enel, la menzione speciale nel Concorso “Play Energy”, passando direttamente alla finale nazionale. L’innovativo progetto verrà presentato a Sapri martedì 10 c.m. alle ore 10:30.

Articoli correlati

Back to top button