Cronaca

Condanna definitiva per aver rubato 100 euro ad un anziano

SASSANO. Condannato a 2 anni e 6 mesi, un pregiudicato di Sassano accusato di aver rapinato un anziano a Monte San Giacomo per 100 euro.

Il 16 ottobre del 2013, l’uomo con un complice prese di mira un anziano, trascinandolo per il braccio in una strada isolata e minacciandolo di morte, per rubargli 100 euro.

Il fatto

All’anziano fu impedito di chiedere aiuto perché ammutolito con una mano sulla bocca e trascinato nella stradina venendo afferrato per un braccio. Alla richiesta del denaro i rapinatori lo minacciano di morte.

Individuato dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina dopo un meticolosa indagine, che richiese una “ricostruzione” del suo vestiario.

Il rapinatore venne condannato nel gennaio 2015 dal Tribunale di Lagonero e a settembre dell’anno successivo, la Corte d’Appello di Potenza confermò la condanna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button