Cronaca

Contursi: batteri nell'acqua potabile, ordinanza sindacale ne vieta l'utilizzo

CONTURSI TERME. Batteri nell’acqua potabile di Contursi Terme, arriva l’ordinanza firmata dal sindaco Alfonso Forlenza con la quale è entrato in vigore da ieri mattina il divieto di utilizzo per uso potabile. A darne notizia OndaNews.

A quanto pare dalle analisi effettuate da Arpac ed Asl su un campione prelevato a monte della condotta dell’acquedotto è stata rilevata una carica batteria superiore ai limiti previsti per legge. Per questo motivo l’acqua potrà essere utilizzata solo a scopo igienico.

«Si tratta di un provvedimento che si è reso necessario poiché le analisi hanno evidenziato una carica microbiologica superiore ai limiti che rende l’acqua non potabile – spiega il vicesindaco Antonio Briscione – Abbiamo immediatamente provveduto ad emanare l’ordinanza e a clorare l’acqua. Tale divieto resterà a scopo precauzionale fino a quando non saranno pronti i risultati del secondo prelievo dell’acqua dopo la clorazione».

In attesa dei risultati delle analisi, il Comune di Contursi Terme ha messo a disposizione dei cittadini, delle casse d’acqua da poter utilizzare per bere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button