Coronavirus in Campania, il Governatore De Luca ai microfoni di Radio Kiss Kiss

coronavirus-campania-vincenzo-de-luca

Emergenza coronavirus in Campania, le parole del Governatore Vincenzo De Luca, intervistato questa mattina a Radio Kiss Kiss

Coronavirus in Campania, Vincenzo De Luca ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha fatto il punto della situazione questa mattina: “In Campania siamo a 125 persone contagiate, numero assolutamente sostenibile e governabile e non è una criticità al di sopra delle nostre possibilità”.

Coronavirus in Campania: parla Vincenzo De Luca

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in un’intervista a Radio Kiss Kiss andata in onda questa mattina, ha fatto il punto della situazione e ha parlato dell’emergenza in Campania

In Campania siamo a 125 persone contagiate, numero assolutamente sostenibile e governabile e non è una criticità al di sopra delle nostre possibilità. Le competenze sanitarie restano nelle mani dei governatori, nell’ambito di regole di carattere generale stabilite dal Governo nazionale. Ci sono 1500 nostri concittadini che sono in isolamento domiciliare controllato, e questo perché si è fatto un lavoro di prevenzione molto efficace nei giorni scorsi.

I casi

Oltre a questo, va anche ricordato, sempre in riferimento alle parole del Governatore, che la metà dei contagiati sono asintomatici e non hanno grandi problemi di tosse, all’apparato respiratorio, e restano a casa. Fra quelli che hanno qualche patologia un po’ più rilevante e che vengono ricoverati, un 40% dei contagiati negli ospedali viene ospitato nei reparti normali di malattie infettive. I posti letto in rianimazione, infatti, sono occupati non più del 7% dei conclamati, ha spiegato.

L’appello

All0indomani dell’esodo di massa sui treni, e dell’assalto ai supermercati, il Governatore ha lanciato un appello ai cittadini: inutile agitarsi, non ci sono problemi di approvigionamento, il Governo sta facendo il suo dovere.

 

TAG