Cronaca

Coronavirus ad Eboli, due nuovi casi positivi: l’annuncio del sindaco Cariello

Coronavirus ad Eboli, due nuovi casi positivi in città. A rendere nota la notizia il primo cittadino, Massimo Cariello, con una nota ai cittadini sulla sua pagina Facebook.

Due nuovi casi positivi al Coronavirus ad Eboli

La comunicazione del sindaco Cariello: “Altre 2 persone si aggiungono alla lista e 25 è il numero totale dei casi Covid-19 a Eboli di cui i 6, sintomatici, restano sempre ricoverati presso strutture specializzate e in quarantena fuori Città. Immediatamente attivata la procedura di isolamento fiduciario e riscritta l’anagrafe dei contatti. Numerosi, inoltre, continuano ad essere i tamponi effettuati con esito negativo.

Dunque, pur nella sua complessità, la situazione è circoscritta e sotto osservazione ed è gestita quotidianamente ed in maniera eccellente dai sanitari della USCA – l’Unità Specializzata di Continuità Assistenziale dell’ASL Salerno – in stretta collaborazione con i camici bianchi del Laboratorio di Biologia Molecolare dell’ospedale di Eboli che in questi mesi stanno svolgendo un lavoro egregio, e con l’Istituto Zooprofilattico. Un lavoro importante e certosino che coinvolge le forze dell’ordine che operano sul territorio, il Centro Operativo Comunale, la Croce Rossa Italiana, la Protezione Civile”.

Le raccomandazioni

“Da ultima ordinanza emessa dalla Regione Campania il 31 agosto è fatto obbligo per chi rientra dalla Sardegna o dall’estero fino al 10 settembre, segnalarsi presso il Dipartimento Asl di competenza e osservare l’isolamento fiduciario per 14 giorni nelle more dell’esito negativo delle indagini mediche. È obbligatorio indossare la mascherina facciale di protezione tutte le volte che non si può garantire il distanziamento sociale, sia all’aperto sia nei luoghi chiusi; evitare gli assembramenti.

Se provenienti da un periodo effettuato nelle altre regioni italiane, anche se non si presentano sintomi, si raccomanda di segnalarsi entro 24 ore dal rientro presso il medico curante; se provenienti dall’Estero e se comunque si presentano sintomi sospetti di infezioni da Covid-19 si raccomanda di segnalarsi presso il medico curante e al competente Dipartimento di Prevenzione Asl Salerno 089 693960 al fine della somministrazione di test sierologico/tampone/monitoraggio della relativa situazione epidemiologica. La segnalazione di rientro può essere inviata per posta elettronica all’indirizzo email del COC [email protected]”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button