Cronaca

Coronavirus: non rispetta il decreto e viene beccato in stazione, denunciato

Coronavirus: non rispetta il decreto e viene beccato in stazione a Capaccio Paestum, denunciato un ragazzo di 19 anni residente nel Cilento.

Denunciato per non aver rispettato il decreto contro il coronavirus

Gli agenti della Polizia Municipale di Capaccio Paestum ha individuato un ragazzo di 19 anni presso la stazione ferroviaria.

Il giovane è stato denunciato per non aver fornito una valida motivazione della sua presente nel comune capaccese, dato che risiede in un’altra città del Cilento. Non avendo dunque rispettato il decreto del Governo in merito alla situazione coronavirus, il giovane è stato deferito.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto