Cronaca

Coronavirus, studentessa di Salerno bloccata in Romania: l’appello del padre

Coronavirus, studentessa di Salerno bloccata in Romania: l’appello del padre per cercare di riportarla in Italia nonostante il rischio contagio.

Coronavirus: padre di Salerno vuole riportare la figlia dalla Romania

Una studentessa di 23 anni è rimasta bloccata in Romania a causa dell’emergenza coronavirus. Per questo motivo è scattato l’appello del padre, il quale chiede aiuto per far rientrare la figlia in Italia.

Come riporta “Il Mattino”, si tratta della 23enne Renata Sica, la quale studia presso la facoltà di Medicina e chirurgia dell’università Victor Babes di Timisoara, in Romania. Il padre invece è un noto chirurgo salernitano.

Il tutto è accaduto anche in vista delle possibile decisione, da parte del governo rumeno, di bloccare ogni spostamento sul territorio nazionale. Per questo motivo, il dottor Michele Sica dell’ospedale Martiti di Villa Malta di Sarno, sta cercando di fare il possibile per trovare una soluzione.

Articoli correlati

Back to top button