Cronaca

Costiera Amalfitana, chiusura scuole in diversi Comuni causa Covid

In Costiera Amalfitana disposta la chiusura delle scuole in diversi Comuni a causa dei troppi contagi da Covid

Braccio di ferro tra Regione Campania e Governo nazionale sull’ultima ordinanza sul rinvio della riapertura di asili, scuole primarie e secondarie di primo grado, in Costiera Amalfitana disposta la chiusura delle scuole in diversi Comuni a causa dei troppi contagi da Covid.

Costiera Amalfitana, chiusura scuole in diversi Comuni causa Covid

La Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi ha stabilito all’unanimità il rinvio dell’apertura delle scuole di ogni ordine e grado fino al 29 gennaio. I sindaci di ciascun comune provvederanno nelle prossime ore ad emettere singole ordinanze in tal senso. “Al momento il numero dei contagi accertati supera la quota del 5% della popolazione residente, sicché nuove restrizioni si rendono indispensabili” dichiarano il presidente Luigi Mansi e il responsabilità alla sanità Andrea Reale. “Il rinvio – spiegano – ha lo scopo preminente di garantire idonei margini temporali al completamento della campagna vaccinale, con riferimento sia alla terza dose di richiamo che all’avvio del ciclo vaccinale per i giovanissimi”.

Scuole chiuse nel Salernitano

Intanto, sempre oggi, i sindaci di Sapri e Vallo della Lucania hanno firmato un’apposita ordinanza che dispone la chiusura di tutte le scuole, comprese le superiori.

Articoli correlati

Back to top button