Cronaca

Emergenza povertà in quarantena: Galahad accanto alla Protezione Civile

Covid, nuova raccolta alimentare del Centro per la Legalità, presso il Carrefour di Pastena: i beni donati saranno consegnati al Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno per destinarli alle persone in isolamento domiciliare in difficoltà.

Covid, raccolta alimentare al Carrefour di Pastena

Sale il numero degli isolamenti domiciliari in tema di precauzioni anti-Covid, a Salerno, e con tale dato, aumenta anche la richiesta da parte delle persone in difficoltà economiche che, trovandosi ristrette nel proprio domicilio, impossibilitate a recarsi al loro lavoro saltuario o, in ogni caso, non stabile, stanno riscontrando seri problemi per poter provvedere alla spesa quotidiana. Lo sa bene il Nucleo Comunale della Protezione Civile di Salerno guidato dal responsabile all’Emergenza Mario Sposito che, coordinato dal Settore delle Politiche Sociali del Comune, sta provvedendo a supportare le persone in quarantena meno abbienti.

L’iniziativa

Per dare una mano all’approvvigionamento di beni alimentari per i cittadini in difficoltà, dunque, scende di nuovo in campo la cooperativa sociale Galahad che, con il patrocinio delle Politiche Sociali capitanate dall’assessore Nino Savastano, organizza per domani, 1° ottobre, una nuova raccolta alimentare. I giovanissimi utenti del Centro per la Legalità di Matierno, a partire dalle ore 18, presso il Carrefour market di via Posidonia, inviteranno i salernitani a contribuire alla raccolta alimentare con l’acquisto di qualche prodotto conservabile da consegnare, quindi, alla Protezione Civile che provvederà a distribuirli ai cittadini meno abbienti in quarantena per il Covid. L’auspicio è che in tanti rispondano all’appello di aiuto volto a dare una mano a chi ne ha davvero bisogno, in questa seconda ondata dell’emergenza epidemiologica. Appuntamento con la raccolta alimentare, quindi, per domani, 1° ottobre, al Carrefour di Pastena.

Articoli correlati

Back to top button