Cronaca

Covid, vaccino rende immuni alla prima dose: lo studio dall’Università degli Studi di Salerno

Covid, secondo un primo studio condotto dall’Università di Salerno e dall’Azienda Ruggi sui vaccinati, già la prima dose rende immuni

Covid, secondo un primo studio condotto dall’Università degli Studi di Salerno e dall’Azienda Ruggi sui vaccinati, già la prima dose rende immuni.

Vaccino anti-Covid, immuni alla prima dose

Dallo studio condotto sui vaccinati cui è stata somministrata la prima dose del vaccino anti-Covid Pfizer-Biontech, emerge la presenza di anticorpi già dopo 12 giorni

Su oltre 6.500 persone, come riporta il quotidiano La Città, non si è verificata una reazione avversa e non è stato registrato alcun ricovero ospedaliero successivo successivo. Solo lo 0,3% dei vaccinati ha presentato effetti collaterali leggeri e risolti nel giro di 48 ore.


Articoli correlati

Back to top button