Cronaca

Eboli: approvazione definitiva dei tre PUA

EBOLI. Una vera e propria svolta urbanistica è stata pianificata dall’Amministrazione comunale di Eboli che interviene, co l’approvazione delle iniziative dei privati, in luoghi ove per altro si soffre un notevole stato di abbandono.

Approvati dunque i tre PUA (Piani Urbanistici Amministrativi) al Corno d’Oro, alle Fontanelle ed a Sant’Andrea, inoltre in futuro si prevede la realizzazione di un quarto PUA di inziativa pubblica:

«La cittadinanza locale, in più incontri pubblici, ha espresso le proprie aspettative rispetto alla dotazione di attrezzature e di spazi pubblici che il nucleo abitato di Santa Cecilia dovrebbe avere»

Dichiara il sindaco di Eboli Massimo Chiariello e, siccome l’area presenta nel complesso una critica carenza di standard urbanistici, il Prg prevede già aree a verde pubblico e parcheggi, individuate nell’area del sub-ambito 2A; aree destinate all’ampliamento delle attrezzature pubbliche esistenti e nuove attrezzature di interesse comune, individuate nell’area del sub-ambito 1. Per quanto riguarda gli altri sub ambiti, si prevedono 220 nuove abitazioni con una previsione di insediamento di oltre 600 persone nella zona di Santa Cecilia, gli insediamenti abitativi nuovi ammonteranno ad oltre 140 nuovi alloggi nel Corno d’Oro, mentre per quanto concerne il PUA Sant’Andrea, l’ultima approvazione riguarda un adeguamento a causa dell’accoglimento di due osservazioni che hanno comportato la variazione della superficie fondiaria che richiedeva un intervento e per il PUA di Sant’Andrea c’è la ferma volontà dell’Amministrazione Comunale di realizzare all’ingresso della Città un parcheggio di terminal bus.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button