Cronaca

Eboli, centro anziani “rumoroso”: mazurca a tutto volume, arrivano i vigili

Eboli, anziani fracassoni: scattano controlli e multe. Il comandante della Municipale convoca i componenti di un centro anziani

Controlli e multe per anziani e centauri ad Eboli. Non sono solo i giovani della movida a creare disagi ai residenti, con musica alto fino a tarda notte. Nelle scorse ore, infatti, il nuovo comandante della Polizia Municipale Mario Dura ha convocato un gruppo di anziani che frequentano un centro per la terza età nel quartiere Santo Spirito come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Eboli, anziani fracassoni: scattano controlli e multe

I residenti hanno presentato numerosi esposti, lamentando il fatto che il centro anziani si sarebbe trasformato in una balera con la musica ad accompagnare giornate intere. Non se la cavano meglio i motociclisti, “limitati” dalle 35 telecamere di videosorveglianza che hanno permesso in individuarli durante le loro scorribande. In particolar modo – anche grazie ad alcuni filmati girati dai residenti – a due centauri verranno contestate diverse infrazioni del codice della strada con appositi verbali, arrivando a rischiare il ritiro della patente.

Controlli sul conferimento dei rifiuti

Nella giornata di ieri – martedì 19 luglio – l’assessore Nadia La Brocca, accompagnata dalle guardie ambientali e dagli operatori Sarim ha portato a termine una serie di serrati controlli nelle principali strade del centro cittadino: viale Amendola, Via Colombo, piazza Mustacchio, piazza Carlo Levi, via don Michele Paesano, Ss 19, via Gramsci, via Rocco Scotellaro. I reati contestati sono di abbandono illegale di rifiuti, abbandono presso altri civici, errato conferimento, errata differenziata.

Articoli correlati

Back to top button