Eventi e cultura

Eboli, Mediterranean Truck in città: dal 22 al 24 giugno

EBOLI. Taglio del nastro per la nona edizione del Mediterranean Truck con il sindaco Massimo Cariello, il patron Cosimo Riviello e tutto lo staff del più più grande evento dei motori a Sud Italia. E’ il frutto del lavoro di mesi per offrire agli appassionati di settore e non solo un evento unico nel suo genere.

Mediterranean Truck ad Eboli: i dettagli

E’ organizzato dall’Associazione del Mediterraneo di Eboli, in partnership con Pneumatici Riviello e Autotrasporti Fratelli Riviello. Venerdì sera successo per aspettando il Mediterranean Truck con esibizioni di 12 scuole di ballo e del Team Bizzarro. La conduzione è di Maria Rosaria Sica giornalista e conduttrice di Alice Tv.

Il Mediterranean Truck, sottolinea il sindaco Massimo Cariello:” emoziona il taglio del nastro perché mt è per la Città di Eboli un appuntamento atteso.Il Palasele Park è il luogo ideale con una maxi area dove poter ammirare i bisonti della strada. Il movimento che si è creato in questi anni cresce in maniera esponenziale con la presenza di truck da tutto il mondo. Ma è anche educativo con la presenza di stand come Anas, Polizia di Stato e protezione civile. Ringrazio la famiglia Riviello”.

Biagio Sica del Team Riviello ha sottolineato: “ taglio del nastro della nona edizione, ricca di eventi e spettacoli. Direttamente da Made in Sud con gli Arteteca. Nella giornata finale del 24, la Gimkana, la sfilata delle Ferrari, delle auto d’Epoca, il campionato regionale auto tuning, il Sexi Truck and car Wash e poi l’area food, spettacoli acrobatici con i Bizzarro. In serata da Made in Sud, Ciro Giustiniani, Enzo e Sal, Peppe Laurato, Miss Illude ed in fine la terza edizione del demolition derby Eboli”.

Il patron Cosimo Riviello: “ ci siamo nona edizione, il Palasele Park la nuova location molto più ampia per ospitare migliaia e migliaia di visitatori da tutto il mondo. Vi aspettiamo fino al 24 Giugno al Palasele Park Eboli”.EBOI

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button