Cronaca

Coltellate tra cognati per questioni familiari, attimi di terrore ad Eboli

Lite tra cognati ad Eboli, uomo accoltellato. La vittima si è recata in ospedale, dove sono state medicate le ferite

Paura ad Eboli dove un uomo è stato accoltellato nella mattinata di ieri, venerdì 13 maggio. È accaduto al rione Paterno, al culmine di un accesa discussione avvenuta nei pressi di un bar. Un caso su cui indagano i carabinieri della compagnia di Eboli come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Eboli, uomo accoltellato al rione Paterno: lite tra cognati

I protagonisti della vicenda sono cognati, entrambi pregiudicati. La lite sarebbe scaturita per vecchi dissidi. La violenza è scoppiata nei pressi di via Caduti di Bruxelles e via Pio XII. L’accoltellatore avrebbe raggiunto a casa la vittima: dalle ingiurie e qualche ceffone si è passati all’accoltellamento, con l’aggressore che ha colpito il cognato prima di inseguirlo per strada.

I soccorsi

La vittima si è recata in ospedale, dove sono state medicate le ferite riportate in prossimità di un occhio. Ferite giudicate guaribili in dieci giorni. Attimi di terrore per residenti e passati che hanno assistito alla scena. I carabinieri hanno individuato l’accoltellatore, denunciandolo per lesioni gravi.

Articoli correlati

Back to top button