Cava de’ Tirreni, Fra Gigino candidato sindaco: dubbi sulla eleggibilità

elezioni-cava-tirreni-sindaco-luigi-petrone-fra-gigino

Cava de' Tirreni, per le elezioni del nuovo sindaco spunta la candidatura di Fra Gigino. Restano da chiarire i dubbi sulla sua candidabilità

Cava de’ Tirreni, per le elezioni del nuovo sindaco spunta la candidatura di Luigi Petrone, noto come Fra Gigino. Restano da chiarire i dubbi sulla sua candidabilità e soprattutto sulla sua eventuale eleggibilità. Sulla vicenda, infatti, si intrecciano profili di diritto amministrativo, nel caso specifico il Testo Unico degli Enti Locali, e di diritto canonico, che fissano dei paletti ben precisi sull’eleggibilità e sull’impegno politico dei Ministri del Culto.

Elezioni a Cava de’ Tirreni, dubbi sulla eleggibilità di Fra Gigino

Fra’ Gigino al momento sta vivendo un periodo di riflessione lontano dall’ambito conventuale. In assenza di uno specifico decreto della Santa Sede che lo ridurrebbe allo stato laicale, farebbe ancora parte a tutti gli effetti dell’ordine francescano e della Chiesa cattolica.

Luigi Petrone è il sesto candidato a sindaco di Cava de’ Tirreni e sfiderà il primo cittadino uscente Vincenzo Servalli, Marcello Murolo, Enrico Bastolla, Giuseppe Benevento e Umberto Ferrigno. E proprio Servalli sembra aver già raccolto il guanto di sfida. «La campagna elettorale è un momento bello ed entusiasmante. Tutti hanno il diritto di proporsi con le loro idee e visioni. In un momento molto difficile e delicato – sostiene Servalli – viviamo queste giornate, anche con una dialettica forte e spigolosa, ma non dimenticando il rispetto reciproco e l’amore per la città».

Il post di Fra Gigino

“Amici carissimi – scrive Fra Gigino – dal momento che ho svolto il mio ruolo nella Chiesa e purtroppo non avendo più un impegno per dedicarmi a voi. Da oggi 22 luglio 2020 si apre la mia candidatura per rendere un servizio alla mia cara e amata città di Cava de’ Tirreni.
Resto fedele nel mio animo all’amore a Dio alla Vergine ma con un apertura a 365 gradi nel servizio libero gratuito disinteressato e SENZA COMPROMESSI al prossimo


elezioni-cava-tirreni-sindaco-luigi-petrone-fra-gigino


È più facile amare le persone che vedi che Dio che non vedi…e se l’ uomo e immagine di Dio… allora nel momento che rendo il mio impegno alla collettività continuo a operare per LUI. Non voglio ne guerre ne divisioni ne odi ne rancori… se sarò all’opposizione sarò al vostro fianco per darvi una mano… se sarò umilmente primo cittadino voi non eletti dovrete stare al mio fianco”.

L’appello

“Perdono chi mi ha fatto del male e ha voluto che andassi via da Cava… il vero cavese se ci crede consuma la sua vita per la sua città…
A voi la scelta e fatela in una maniera libera e sincera. DIO E LA VERGINE CI BENEDICANO e ci possano guidare per scelte sagge e coraggiose… auguri a noi candidati”.


elezioni-cava-tirreni-sindaco-luigi-petrone-fra-gigino


Gli altri candidati

Fra Gigino dunque dunque concorrerà per diventare il nuovo sindaco di Cava de’ Tirreni. Gli altri candidati sono il sindaco uscente Vincenzo Servalli, Marcello Murolo del centrodestra, Giuseppe Benvento del Movimento 5 Stelle, Enrico Bastolla di Liberi di… e Umberto Ferrigno della lista Identità e Tradizione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG