Politica

Elezioni politiche 2018: tutti gli impresentabili in Campania

SALERNO. Da diversi giorni ormai sono state presentate le liste ufficiali dei candidati per Camera e Senato per le prossime elezioni del 4 marzo. Tra questi, però, troviamo nomi già conosciuti e vari “impresentabili” nelle varie liste dei partiti.

Ecco tutti i nomi degli impresentabili in Campania.

Gli impresentabili alle elezioni

Le accuse riguardano per lo più reati di pubblica amministrazione. L’eccezione è Luigi Cesaro che è indagato per voto di scambio e con un’indagine per minacce aggravate da metodo camorristico ad una funzionaria comunale di Marano.

In casa Pd, invece, è Piero De Luca l’uomo che fa discutere, il capolista alla Camera nel plurinominale di Caserta e candidato all’uninominale di Salerno è imputato di bancarotta fraudolenta per il crac di una società satellite degli appalti del sistema Salerno. Il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro è indagato per tentata concussione e voto di scambio per alcune sue intercettazioni col direttore dell’ospedale Rummo.

A Salerno, come racconta Il Fatto Quotidiano, troviamo Eva Avossa, candidata Pd alla Camera, ed imputata in un processo per abuso d’ufficio. Possiamo ancora trovare Nicola Marrazzo, candidato nel collegio uninominale alla Camera e imputato di peculato per la Rimborsopoli regionale.

Nunzia De Girolamo, numero due alla Camera a Benevento è invece imputata per associazione a delinquere ed altri reati.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto