Eluso il Telepass, condannato a 4 mesi di reclusione

Elude i sistemi di pagamento del pedaggio autostradale. Arrestato e condannato a 4 mesi di reclusione.

Il tribunale di Napoli, su querela presentata dalla Società Autostrade Meridionali Spa, ha condannato un automobilista abituale della Napoli-Salerno a 4 mesi di reclusione oltre al risarcimento alla Società e alle spese processuali, rappresentate dall’avvocato Elio Palombi.Il conducente percorreva abitualmente la Napoli-Salerno passando per il casello nella pista dedicata ai possessori di Telepass  senza avere l’apparecchiatura necessaria al pagamento del pedaggio autostradale, eludendolo di conseguenza. L’ipotesi di accusa è di insolvenza fraudolenta continuata. Si legge in una nota della Società Autostrade Meridionali Spa: “transitando sulla nostra rete autostradale, utilizzava con frequenza le piste dedicate al servizio automatico Telepass, senza essere fornito del relativo dispositivo di pagamento, cercando di eludere in questo modo i sistemi di pagamento in funzione sull’autostrada. I ripetuti illeciti, invece sono stati accertati grazie al sistema di immediata ripresa delle fotocamere poste al servizio delle piste di accesso sia di giorno che di notte”.

TAG