L’ex sindaco di Scafati sta bene: lascia l’ospedale dopo tentato suicidio

pasquale-aliberti

Pasquale Aliberti esce dall'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dopo aver tentato ieri pomeriggio il suicidio ingerendo alcuni farmaci: sta bene

AGRO. Pasquale Aliberti esce dall’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dopo aver tentato ieri pomeriggio il suicidio ingerendo alcuni farmaci: sta bene.

Aliberti esce dall’ospedale: sta bene ma il suo gesto desta preoccupazione

Pasquale Aliberti, ex sindaco di Scafati, sta bene: questa mattina ha lasciato l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dopo il ricovero immediato dovuto da un tentativo di suicido. Nella giornata di ieri, Aliberti aveva annunciato di volersi togliere la vita su Facebook, un gesto effettivamente compiuto ma neutralizzato dall’intervento tempestivo del 118, allertati immediatamente dalla famiglia dello stesso politico.

Non √® chiaro il reale motivo del gesto, nonostante abbia spiegato di essere stanco delle continue vicende giudiziarie che lo vedono ancora coinvolto al centro dell’inchiesta Sarastra. Infatti, stando ai suoi avvocati, nell’ultima udienza tenutasi ieri mattina non ci sarebbero stati particolari tali da inficiare negativamente sul suo umore e spingerlo a tentare il suicidio. Torner√† nella dimora di Nocera Superiore dove ha l’obbligo di dimora per via del processo per scambio politico mafioso.

Fonte: Telenuova

 

TAG