Fisciano, 23enne tenta il suicidio lanciandosi dal balcone

FISCIANO. Choc ieri a Lancusi, frazione di Fisciano, dove un giovane di 23 anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone di casa, situato al secondo piano di un condominio. In casa, al momento del folle gesto del ragazzo, c’erano anche i genitori. Immediatamente sul posto sono giunte le ambulanze che lo hanno trasportato all’ospedale “Ruggi” di Salerno dove attualmente si trova ricoverato in rianimazione in gravissime condizioni. Ancora non chiare le cause che hanno portato il giovane a tentare di togliersi la vita.

Articoli correlati

Back to top button