Cronaca

Fittavano a prezzi elevati case a luci rosse: nei guai 13 persone

Fittavano a prezzi elevati case a luci rosse a Salerno. Finiscono nei guai 13 persone, per loro pende l’accusa di sfruttamento alla prostituzione.

Salerno, fittavano a prezzi elevati case a luci rosse: nei guai 13 persone

Fittavano a prezzi elevati case a luci rosse. Il 7 novembre del 2017 furono raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare. Secondo le accuse, 13 persone tra salernitani e stranieri, fittavano a prezzi elevati le stanze di tre appartamenti dislocati nelle città di Salerno, Pontecagnano e Baronissi, a cittadine straniere per l’attività di prostituzione.

Uno di loro aveva anche curato la pubblicazione di annunci sul web in cui dava indicazioni alla donna sulle modalità di gestione dell’attività di prostituzione, garantendole sostegno e aiuto in caso di necessità.I fitti superavano la cifra di 400 euro a settimana.

Saranno chiamati a rispondere ad aprile presso la III sezione penale del Tribunale di Salerno,alle accuse di sfruttamento alla prostituzione.


Fonte: Ottopagine

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button