Cronaca

Furti a catena in Via Porta Sirena: secondo furto in due giorni, è allarme

CAPACCIO PAESTUM. Non si ferma la scia di furti ai danni delle auto di turisti parcheggiate lungo Via Porta Sirena, la strada che dalla stazione ferroviaria di Paestum conduce all’area archeologica.

Vittime, questa volta, una coppia di americani in vacanza, secondo quanto riportato da stiletv, nella città dei Templi, cui i soliti ignoti malfattori hanno sfondato, questo pomeriggio, il vetro di una delle portiere posteriori della loro Citroen Cactus presa a noleggio, portando via due valigie, indumenti e un iPad.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, diretti dal m.llo Luca Fortunato, coadiuvati da colleghi della Stazione di Capaccio Scalo, agl’ordini del l.te Serafino Palumbo. È il secondo episodio del genere in due giorni di seguito: ieri, infatti, all’auto di una coppia di Modena, parcheggiata nel medesimo tratto, è stato sfondato il lunotto posteriore per asportare bagagli e una macchina fotografica custodita all’interno della vettura.

Sugli episodi indaga la Compagnia di Agropoli, comandata dal cap. Francesco Manna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button