Cronaca

Picchia madre e fratello, si aprono le porte del carcere per un 30enne ebolitano

Furti ad Eboli, 30enne arrestato con l'accusa di maltrattamenti. Nelle scorse ore i carabinieri gli hanno notificato la misura cautelare

È stato arrestato uno dei presunti autori dei furti che da tempo si registrano ad Eboli. Si sono aperte le porte del carcere per un 30enne pregiudicato, accusato di maltrattamenti dopo essersi scagliato contro la madre ed il fratello come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Furti ad Eboli, arrestato 30enne per maltrattamenti

Nelle scorse ore i carabinieri gli hanno notificato la misura cautelare in carcere. Una misura non legata a reati predatori come si è pensato inizialmente, ma per un codice rosso relativo a diversi mesi fa per un’aggressione nei confronti della madre e del fratello.

Articoli correlati

Back to top button