Cronaca

Incendio nel Cilento, disastro ambientale: distrutti 4 ettari di uliveti

ROSCIGNO. Un vasto incendio si è verificato a Roscigno, lo stesso ha distrutto circa quattro ettari di uliveti. Sono stati bruciati ulivi secolari, il fuoco è arrivato a San Pietro, San Rocco e Vallone Maiuri. La proprietaria degli uliveti, Lucia Clemente ha raccontato: «Una rabbia indescrivibile, possibile che nessuno si sia reso conto di quanto stava accadendo? Sono arrabbiata ed amareggiata».

Come racconta il portale InfoCilento, sul posto diverse ore dopo sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato il fuoco. L’incendio si sarebbe verificato per un focolaio ancora vivo sotto le sterpaglie e che è stato alimentato da materiali di risulta, le alte temperature e il vento avrebbero favorito il rogo.

 

 

Articoli correlati

Back to top button